IdentityIndependence.com

Avvertimento: Ció è una traduzione automatica dall' inglese da Babelfish. Ci possono essere inesattezze.

pagina principale

Identità nera e bianca: Tre opinioni sulla corsa


Tre opinioni sulla corsa Il rapporto fra le persone di origini africane ed europee, delle razze nere e bianche, è stato al nucleo dell'identità americana. Ciò è un rapporto che è cambiato nel corso degli anni. Inoltre ha importanza politica. Un consenso è emerso durante gli anni che seguono il movimento di diritti civili che sollecita il oppression bianco della gente nera. Nei dati storici recenti della nostra nazione, ci è un senso forte del victimhood nero.

Dopo la ricapitolazione del consenso attuale sulla corsa, questo Web site presenta due viste che lo sfidano. Il primo è un'intervista con Don Samuels, un membro americano africano del consiglio di città de Minneapolis, che è critico sia dei militanti di nero che dei liberali bianchi. Il secondo è una dichiarazione dall'uomo bianco, William McGaughey, che accosente con Samuels sul suo punto di vista del Samuels di dispute ma del punto principale che "il guilt bianco" modella gli atteggiamenti razziali della gente bianca.

#1

Il consenso politico sui rapporti di corsa degli Stati Uniti in Unito Dichiara, in gran parte formato durante l'era di diritti civili, sguardi alla Comunità americana africana come combattimento svantaggiato del gruppo per uguaglianza politica, economica e sociale. I liberali bianchi sono stati alleati in quel processo. I razzisti bianchi nel del sud dichiara ed altrove, spesso funzionando nel segreto, sono stati avversari.

La storia comincia con slavery corsa-basato, quando gli esseri umani sono stati trattare come i prodotti da comprare e vendere e sfruttare per guadagno economico. Anche se la guerra civile degli Stati Uniti ha portato un'estremità legale a slavery, i neri americani nel sud sono rimasto in un codice categoria inferiore per altri cento anni. La segregazione razziale non ha significato, come esatto, ma il inferiority sociale "separato ma uguale". I neri hanno assistito alle scuole inferiori, si sono seduti nella parte posteriore del bus, toilette separate usate e spesso sono stati negati la destra votare.

Il movimento di diritti civili cambiato quello. Sotto la direzione del Dott. Martin Luther King Jr. ed altri, i neri del sud hanno dimostrato nonviolently contro il oppression razziale. Hanno integrato i contatori del pranzo ed hanno iscritto immediatamente le università tutto-bianche. Hanno tenuto marzo ed i raduni voluminosi. Hanno formato le alleanze politiche con i northerners simpatici con di cui il limite di aiuto la legislazione è stata passata. Molto di questo lavoro ha avvenuto nel periodo turbolento degli anni 60.

Durante gli anni successivi, gli attivisti neri hanno spinto per occupazione aumentata, le politiche dell'giusto-alloggiamento, l'accesso migliorato a formazione e un'estremità in distinzione nel posto di lavoro. L'istituzione politica ha sostenuto generalmente quelle estremità. Tuttavia, ci è un nucleo di resistenza nella società bianca guidata dagli atteggiamenti razzisti. Deve continuare il lavoro per istruire gli Americani bianchi in modo da possiamo vivere fino alla nostra promessa come nazione che abbraccia piuttosto che la diversità razziale di scarti.

La suddetta dichiarazione è intesa per rappresentare la vista politica dominante sui rapporti di corsa in Unito Dichiara. Il fatto è, tuttavia, che il tensionamento razziale rimane alto. Mentre la maggior parte dei bianchi professano essere esenti dal pregiudizio razziale, i neri credono spesso che non stiano riuscendo a rilevare le loro sensibilità allineare. Ci è un'impiallacciatura della cortesia che può celare il pregiudizio non diminuito. Allo stesso tempo, la Comunità nera è assalita per tutta una serie dei problemi del relativo proprio fare che variano dalla ripartizione della famiglia alla dipendenza chimica al crimine ed alle prestazioni del povero in scuole. La soluzione sembrerebbe dovere non fare rispettare i paradigmi correnti più rigorosamente ma cominciare un dialogo interracial che trae uno scambio d'idee fuori più onesto.

#2

L'intervista con il membro del Consiglio di città de Minneapolis Don Samuels

(Questa intervista con la palude di Steve originalmente è stata pubblicata in una disposizione pubblicata nell'emissione di novembre 2006 di Mpls. St.Paul.)

Nota del redattore: "Durante un anno del crimine violento e dei recriminations razziali, il membro laterale del nord del Consiglio di città de Minneapolis Don Samuels, fifty-seven, ha picchettato verso l'esterno una posizione contrarian su la maggior parte del caldo-tasto edizione- dal crimine al delineamento razziale al valore di guilt bianco. In una parte op-op-ed, ha scritto che il lato del nord "sta soffocando sotto un baldacchino strettamente tessuto della complicità fra i bianchi ed i neri ultra-liberali del militante." Gli abbiamo chiesto di esporre sulla tesi.

Q: Questa cosa bianca del militante di liberal/black è una teoria grande di cospirazione.

A: È interessante; la storia del razzismo è tale che installa il guilt molto nella Comunità bianca. Ed a volte morphs di quel guilt in rancore ed in esso non si occupa di onestamente. Ed installa il potenziale per rabbia molto nella Comunità nera. Tutti noi, tutta la gente nera, ad un certo grado o all'altro hanno una poca rabbia residua. E tutta la gente bianca ad un certo grado o all'altro ha certo guilt residuo. E così quelle sono due qualità umane che sono destinate per condurle a qualche cosa di positivo. Ma nelle mani della gente acerba, o della gente che è resistente a sviluppo e sfiderà persino ai fatti, si transformano in in qualità molto distruttive.

In termini di Comunità nera, gente nera che è arrabbiato-come tutti siamo ad alcuno grado-e siamo impegnati in un genere di orientamento anti-sviluppi e più acerbo nel mondo, guarderanno il contatore, che è guilt bianco ed opinione, "sto andando usare la mia rabbia ai injustices storici per maneggiare quel guilt. E sto andando usarlo all'interno della Comunità nera per generare un movimento che posso condurre. Sto andando colpire in quella rabbia alla vergogna bianca e sto andando maneggiarlo." In modo che il capo nero stia colpendo nel nero faccia arrabbiare e vergogna bianca come genere due-two-pronged di strategia. Dal lato bianco, avete questa persona bianca che necessariamente non sta cercando il cambiamento, ma state osservando per alleviare il loro guilt. Quella è la loro motivazione principale. Così sto pensando, "come posso alleviare il mio guilt? Ritengo appena così difettoso circa questa situazione."

Non so se leggete dentro la mia lettera al redattore circa questo fermo della Cap Catch che ha funzionamento per DFL. Ha ottenuto il battimento in su che saggia l'opinione dal lato del nord. Era sul detto di notizie che non stava andando premere le spese o consigliare alle spole trovare i capretti perché sta sperando che realizzassero la difficoltà che hanno fatto appena guardandolo con la sua zona sul suo naso e la vedessero come occasione cambiare i loro sensi piuttosto che ottenere dentro con le leggi e tutto che genere di roba. Ora a me, quello è bullshit liberale bianco. Approvazione. Questa persona non sta osservando strategico per vedere come stiamo andando cambiare le menti di questi giovani di nucleo duro. Come un genitore. "che cosa sono io che vado farlo circa questo stupido figlio abbia?" Sono come, "bene, voi sanno, non possono fare affatto per migliorare. Sono così colpevole non posso giudicarlo responsabili. Sono giusto un tipo piacevole, io non farei nulla danneggiare questa gente già danneggiata. Così lascilo distruggono il mondo perché lo meritiamo."

Qualunque. È nasty e pigro. È un socio grande di ballo per il capo nero arrabbiato. Si siedono in una stanza e va, "lo ha battuto, prego lo ha battuto." Ed andrà, "yeah, io li batterà." Stanno andando in nessun posto. Stanno giocando questo gioco antico e stanno divertendosi insieme ma stanno conducendoli giù un percorso di distruzione.

Q: Così ritenete patronized da Nick Coleman?

A: L'OH, assolutamente. Yeah! Significo, quando comunico con gente qui, noi sono stato in modo da fatto tacere il componente del militante della Comunità che ha definito la militanza come sofisticazione razziale. E qualcuno che stia facendo qualche cosa meno radicale o distruttivo è vende -fuori. E tutta la persona bianca che sta richiedendo la responsabilità dall'altro lato è un razzista. Così fra queste due etichette temute "dello zio Tom" e "razzista" li hanno ottenuti chiusi in su.

Q: Così pensate che il liberalism bianco sia utile o nocivo a questo punto?

A: È nocivo. È particolarmente nocivo perché la Comunità nera è realmente l'opposto di [ thinkers liberali come Coleman ]. La Comunità nera, all'interno dei relativi propri confini, è molto meno liberale, molto meno democratico che la Comunità bianca. Non alziamo i nostri bambini democratico, come la gente bianca. Le nostre chiese certamente non sono funzionate democratico come le chiese della gente bianca sono. Posso assicurarlo che la chiesa di Reverend McAffee è funzionata molto più autocratically della chiesa del Coleman della scalfittura, se va ad una. Non interrogate che cosa il pastor dice.

Così qui è il paradosso: avete venire liberale bianco lungo collegare mediante interfaccia al capo di una Comunità che è funzionata autocratically ed è uno scherzo. È uno scherzo! Ci non è un filetto comune di coltura. Non credete mai quello. Questo tipo mantiene il controllo del suo gruppo e detta che cosa accade là. Ed allora avete bene questo tipo liberale qui, ", nessuno dovreste essere paid qualche cosa a qualcuno." L'OH, li guiderà pazzeschi, le contraddizioni di questo. E non sto dicendo che lo stile autocratic non è ottenuto onestamente. È collegato saldamente nella politica sociale del sud e nel modo di vivere del sud. Denominate ognuno "signore." E nel nord, molte famiglie nere non permetteranno che i bambini non parlino ad un adulto come "signore." Non interrogate mai il vostro pastor. E questo insegnante della scuola è come il dio. Quelle cose non accadono nella Comunità bianca! Nella Comunità nera, particolarmente fra i poveri neri, che è il senso è.

Così il senso del Coleman della scalfittura nel mondo è completamente antitetico alla politica interna della Comunità nera. Ma è completamente costante con il rapporto della Comunità nera con la Comunità bianca durante i trenta anni ultimi: La Comunità nera richiede i relativi diritti nella sfera politica dalla Comunità bianca. Richiede la responsabilità. Apertura. Uguaglianza. Ma l'ironia della cosa intera è esso ancora non sta accadendo nella Comunità!"

#3

Guilt non bianco ma timore

da William McGaughey

Don Samuels è un uomo Africano-Americano che rappresenta una zona con una grande parte della popolazione Africano-Americana della città sul Consiglio di città de Minneapolis. Ha, tuttavia, picchettato verso l'esterno che cosa un redattore dello scomparto della St Paul di Mpls. ha chiamato "una posizione contrarian su la maggior parte del caldo-tasto pubblica", particolarmente per quanto riguarda la corsa.

La passione del Samuels deve ridurre il livello della violenza a Minneapolis del nord. Un ex capo del randello del blocco in una delle vicinanze più pericolose della città, è venuto alla protuberanza di estate di 2002 nel sostenere che i neri dovrebbero essere non semplicemente dei loro bianchi di problema e di colpa di crimine. Ha stabilito un'organizzazione senza scopo di lucro denominata Peace Foundation per promuovere la sua visione di armonia razziale.

Quando il sindaco de Minneapolis ed altri capi della città hanno tenuto una conferenza stampa su Broadway verso la fine dell'estate per annunciare una nuova iniziativa del anti-gruppo, alcuni capi neri, considerevolmente Rev. Jerry McAfee di nuova chiesa Battista de Salem, hanno condannato il programma come nuovo genere di delineamento razziale. Il sindaco R.T. Rybak ha lasciato frettolosamente la riunione quando la critica ha cominciato. Nick Coleman del columnist di Tribune della stella ha descritto questa come atto di cowardice politico. Samuels, l'alleato del sindaco nell'iniziativa del anti-gruppo, ha pubblicato un rifiuto alla posizione del Coleman come una caratteristica di counterpoint nella Star Tribune.

Samuels ha scritto in suo articolo che Minneapolis del nord "stava soffocando sotto un baldacchino strettamente tessuto della complicità fra i bianchi ed i neri ultra-liberali del militante." La St Paul che di Mpls lo scomparto ha pubblicato un'intervista con Don Samuels nella relativa edizione di novembre 2006. Steve Marsh del reporter allora ha chiesto a Samuels per espandersi sulla sua tesi che un'alleanza non sana fra i liberali bianchi ed i militanti neri stesse funzionando per insidiare la vita della Comunità a Minneapolis del nord.

Don Samuels risposto: "La storia del razzismo è tale che installa il guilt molto nella Comunità bianca. Ed a volte morphs di quel guilt in rancore ed in esso non si occupa di onestamente. Ed installa il potenziale per rabbia molto nella Comunità nera. Tutti noi, tutta la gente nera, ad un certo grado o all'altro hanno una poca rabbia residua. E tutta la gente bianca ad un certo grado o all'altro ha certo guilt residuo. E così quelle sono due qualità umane che sono destinate per condurle a qualche cosa di positivo. Ma nelle mani della gente acerba, o della gente che è resistente a sviluppo e sfiderà persino ai fatti, si transformano in in qualità molto distruttive."

Nell'intervista, Don Samuels ha criticato un candidato politico di DFL chiamato Michael Katch che è stato assalito fisicamente da qualche uomo nero giovane mentre faceva una campagna a Minneapolis del nord. "era sul detto di notizie che non stava andando premere le spese o consigliare alle spole trovare i capretti perché sta sperando che realizzassero la difficoltà che hanno fatto appena guardandolo con la sua zona sul suo naso e la vedessero come occasione cambiare i loro sensi," ha detto Samuels. "ora a me, quello è il bullshit liberale bianco. Approvazione. Questa persona non sta osservando strategico per vedere come stiamo andando cambiare le menti di questi giovani di nucleo duro."

Per quanto riguarda la colonna del Nick Coleman Samuels ha detto: "Quando comunico con gente qui, siamo stati in modo da fatto tacere il componente del militante della Comunità che ha definito la militanza come sofisticazione razziale. E qualcuno che stia facendo qualche cosa meno radicale o distruttivo è vende -fuori. E tutta la persona bianca che sta richiedendo la responsabilità dall'altro lato è un razzista. Così fra queste due etichette temute dello zio Tom 'e "razzista 'del ` li hanno ottenuti chiusi in su."

Come suo costituente, ho fatto le mie indossare differenze con Samuels. Ho obiettato alla sua tendenza incolpare dei proprietari della affitto-proprietà, convenienza-immagazzino i proprietari e la gente di affari per "tollerare" il crimine mentre, come funzionario scelto, non riuscente a tenersi, la polizia ed il governo della città completamente responsabile per i guasti in questa zona. D'altra parte, ripartisco la priorità del Samuels nel desiderare ridurre il crimine violento a Minneapolis. In questo caso, inoltre applaudisco Samuels per suo pensare fresco sui rapporti di corsa.

Penso che l'intervista del Samuels apra la possibilità di dialogo interracial reale sui rapporti di corsa che è necessario irritato nelle città Gemellate. Da una prospettiva razziale bianca, accosento con l'identificazione del Samuels dei liberali bianchi ed i militanti neri come perverse "ballano i soci". Inoltre credo che il passivity bianco di fronte al crimine nero ed alla militanza nera sia una parte del problema. Forse ancor più dei neri, la Comunità bianca potrebbe risolvere il problema della corsa se avesse il coraggio fare così. Ciò è una malattia lungo-long-festering che quella può curarsi soltanto cambiando il modo del trattamento.

I, tuttavia, differisco da con Samuels su un punto: guilt bianco. Samuels suppone quel guilt sopra slavery, pratiche del Jim Crow nei lynchings del sud e razziali, o altre pratiche storiche da cui i neri sono stati abusati in una società in gran parte bianca sono alla radice degli atteggiamenti bianchi circa la corsa. Non sono d'accordo. Non ritengo alcun guilt razziale. Recentemente ho chiesto ad un amico di mine, un uomo bianco, se ritenesse colpevole circa come i bianchi avevano trattato i neri. , anche, ha negato avere tutto il senso di guilt razziale.

Può essere che lui ed io abbiano una consapevolezza sociale-politica inadeguata, ma il fatto è che il guilt razziale non fa parte del nostro pensare. Dubito di se ugualmente molti altri Americani bianchi - diverso dalla gente che scrive su questo oggetto per i giornali come la Star Tribune - sono consumati da guilt razziale. Ciò è un concetto promosso più pesante di quanto sradicato in effetti.

Al mio senso di pensare, è irragionevole che gli Americani bianchi dovrebbero continuare a ritenere colpevoli circa slavery corsa-basato in America che si è abolita nel 1860s. Dovrebbe la gente bianca, 140 anni più successivamente, denigrate per le pratiche che hanno avvenuto tanti anni fa? Poichè una corsa riceviamo un certo accreditamento per quei soldati bianchi del sindacato che sono morto nella guerra civile degli Stati Uniti e di cui il self-sacrifice ha servito ad abolire lo slavery?

E perchè dovrebbe Minnesotans ritenere un senso dell'eccedenza di guilt le politiche razziali degradanti che hanno esistito nel del sud dichiarano prima degli anni 60? Nè noi nè i nostri antenati regionali ci siamo agganciati in quelle pratiche. E Minnesotans non riceviamo dell'accreditamento per direzione politica di Hubert Humphrey nelle pratiche di segregationist di conclusione? Questo guilt collettivo è qualcosa oltre la comprensione. Perchè soltanto noi?

Siamo i bianchi impantanati in un certo genere di sin originale razziale che non andrà mai via non importa come molti anni sono trascorso da quando le pratiche abusive hanno avvenuto? Come la gente bianca gullible deve dovere comprare in quella gentile della teoria! Ritengo sospetto, tuttavia, che non molti bianchi comprano la teoria. È, invece, una minoranza bianca altamente vocale, concentrata in giornalismo, politica, religione e formazione, che sono dicendo a gente bianca a come fanno o sono supposte per pensare rispetto alla corsa. Tale è il loro controllo del processo di presa di posizione della società che le opinioni contrarie sono sentite raramente. Il contrarian è allontanato come razzista o è ignorato.

Tuttavia, il passivity bianco di fronte a militanza politica nera ed il crimine nero è innegabili. Se non dall'eccedenza di guilt il loro proprio razzista oltre, gente bianca è motivato da un certo altro fattore per capitulate quando la gente nera diventa arrabbiata o violenta. Proporrei una spiegazione alternativa. Dove Don Samuels vede il guilt bianco come il driver di passivity bianco, io vede questo: timore bianco della violenza nera.

Non dovete andare di nuovo alla guerra civile trovare le cause della radice di questo atteggiamento. Vada di nuovo al tumulto della corsa a Detroit in 1942. Vada di nuovo ai tumulti urbani che hanno avvenuto nei watt, ancora a Detroit ed anche a Minneapolis del nord in 1967. I neri sollevantesi hanno regolato il fuoco alle grandi sezioni delle città importanti della nostra nazione. I bianchi hanno vissuto nel timore di che cosa verrebbe dopo.

Quando il Dott. Martin Luther King è stato assassinato nella primavera di 1968, la gente nera sollevata in parecchie città attraverso Unito Dichiara. Tuttavia, una torsione politica è stata aggiunta. È stato presupposto che sollevarsi avvenisse per un motivo giusto: disperazione nera sopra l'omicidio del Dott. re, il apostle del nonviolence. Presumibilmente, poiché la società bianca aveva sfogliato il relativo naso al metodo nonviolent del Martin Luther King avendolo ha assassinato, neri è stato giustificato nell'esercitarsi nell'alternativa violenta. Era comprensibile che desidererebbero bruciarsi giù le nostre città importanti.

Alcuni cassieri di storia recente citano il colloquio compassionate del Robert Kennedy ad un pubblico nero a Indianapolis subito dopo l'assassinio del Dott. King. Ciò, dicono, era la ragione per cui Indianapolis è stata risparmiata l'incendio doloso ed il saccheggio sperimentati in altre città. Presumibilmente, la società bianca nell'insieme potrebbe essere risparmiata della violenza nera se mostrasse la pietà simile.

D'altra parte, ci era un'altra grande città nordica che inoltre in gran parte (ma non completamente) è stata risparmiata della violenza dopo l'assassinio del King: la città di Chicago. Quando sollevarsi ha cominciato, il sindaco Richard Daley ha trasmesso la polizia del Chicago fuori per acquietare la violenza con un ordine "del tiro per uccidere". Come discorso del Robert Kennedy, questa dichiarazione, anche, ha avuta l'effetto voluto.

Nel diciannovesimo secolo, gli Americani bianchi avrebbero saputo occuparsi di tale violenza. Senza alcuna esitazione avrebbero adottato il a"shoot per uccidere" la politica. Il governo si sarebbe mosso rapidamente dentro per sopprimere il disordine pubblico, ricambiante i diversi atti della violenza con forza opprimente.

Tutto questo è cambiato negli anni 60 dovuto che cosa denominerei "l'effetto del Bull Connor". Bull Connor era il commissario di pubblico-sicurezza a Birmingham, Alabama, durante gli anni di diritti civili. Quando i neri nel sud hanno dimostrato contro la segregazione bianco-imposta, lui e le sue folle nere mantenute ufficiali alla baia con i cani da attacco della polizia ed i tubi flessibili dell'acqua. Northerners, guardante le immagini di questo evento in giornali o sulla televisione, è stato scosso al brutality della polizia del sud di fronte alla protesta pacifica.

L'idea allora ha messo radici che tutta la repressione della polizia della gente nera era brutale ed ingiustificata. Il brutality della polizia piuttosto che la violenza nera o la violenza di potenziale si sono transformati in nell'edizione. A seguito degli anni 60, allora, la soluzione per annerire la violenza ha dovuto essere qualcosa tranne azione forte della polizia. Nessun funzionario scelto rischierebbe essere denominato "un razzista" come Bull Connor. Gli elettori razziale sensibilizzati lo punirebbero allo scrutinio.

A loro volta, la polizia ha saputo che l'applicazione di legge dura non potrebbe essere sostenuta dai loro superiori politici. Alcuni sono diventato cinichi. Ciò ha significato che la gente bianca che vive nelle Comunità con i numeri significativi di neri non potrebbe invitare la polizia a mantenere le loro vicinanze sicuri. Era un motivo supplementare affinchè loro temi la violenza nera.

L'effetto principale doveva guidare la gente bianca dal centro urbano alla periferia. Il nord ha avuto relativo proprio genere di segregazione razziale, guidato da timore bianco della violenza nera. Il nucleo di molte grandi città è stato abitato dalla gente nera. I bianchi suburbani hanno vissuto nella zona circostante.

Nel centro urbano, le famiglie nere staccate dalle politiche di assistenza sociale hanno prodotto i bambini nelle famiglie del singolo-genitore. Alcuni di questi bambini hanno cercato il companionship e l'identità in gruppi violenti. L'economia urbana devastante ha offerto un'occasione dei traffickers della droga. Con il commercio di droghe è venuto più violenza. Le uccisioni sono continuato. Anche dopo che l'era dei tumulti della corsa si era conclusa, gli Americani bianchi hanno visto la gente nera come essenzialmente violenta. Il timore della violenza nera è rimasto un fattore nel pensare della gente bianca.

Il passivity bianco è un prodotto di questo timore. Negli ultimi anni, il timore ha concentrato su discorso politico corretto. Inizialmente l'idea potrebbe essere quella se la gente bianca dicesse qualche cosa duro o il unkind circa i neri, i neri potrebbe sollevarsi. In effetti, la gente bianca stava bisbigliando l'un l'altro: "Non dica nulla che potrebbe regolarsi fuori dei neri. Mantenga i vostri pensieri a lei." Se un bianco dicesse la meno negazione di cosa circa i neri, è stato presupposto che la gente nera potrebbe volare fuori in una collera e forse usare la violenza. Intimidito da questo pensiero e di rinforzo dai ricordi costanti da altri bianchi, la maggior parte dei bianchi hanno mantenuto silenzioso. Era la cosa razziale astuta da fare.

Nel periodo dopo il ` riotous 60s, la funzione di discorso è diventato sempre più importante. La gente bianca ha dovuto fare attenzione estremamente che cosa hanno detto intorno ai neri. Muhammad Ali, il boxer del heavyweight, refocused il pensiero su terminologia quando ha insistito sul richiamo da questo nome piuttosto che è chiamato "Cassius Clay ". Il suggerimento minimo della lingua trascurata ha denunciato il razzismo potenziale; ed i neri hanno preso rapidamente l'offesa. Tali argomenti sono stati presi "molto, molto seriamente" dalla struttura bianca di alimentazione. Gli scherzi razziali non erano più giusti. Se diceste ad uno di questi sul lavoro, eravate suscettibili di essere infornato. L'unico rapporto accettabile con i neri doveva parlare e comportarsi in un senso completamente rispettoso. Da una prospettiva bianca, la pistola razziale era sempre alla sua testa.

Ciò era la parte più difettosa. L'America, la terra della libertà, stava scambiando la relativa libertà per bondage a determinati pensieri richiesti. Stava scambiando la libertà di discorso e pensata per il demonization di coloro che ha partito dalle viste politiche prevalenti. In effetti, la nostra nazione aveva acquistato una religione di dichiarare. Per essere "bigot"was razziali per subire il contempt della società gentile. Lui o lei sarebbe curata come un heretic che deve essere punito.

Un nuovo nastiness inserito vita pubblica. I doppi campioni, dipendendo dal suo genere o corsa, hanno ricevuto la sanzione ufficiale. L'intolleranza estrema in nome di tolleranza, pregiudizio rigido in nome del pregiudizio di conclusione, è stata sostenuta senza un suggerimento dell'ironia. Il pensiero enforcing"politically corretto razziale degli zealots" attraverso tutti i mezzi necessari ha stato bene ai cacciatori della strega del nostro tempo. La società di Orwellian era arrivato.

Per capire la nuova situazione, una dovrebbe riconoscere i cambiamenti politici che hanno avvenuto negli anni 60. Precedentemente, la maggior parte dei neri americani avevano votato per i Repubblicani. I southerners bianchi hanno votato per le Democrats. Mentre il movimento di diritti civili ha progredito durante le gestioni di John F. Kennedy e di Lyndon B. Johnson, l'allineamento partigiano è stato invertito. I neri, di cui le identità sono state modellate dai diritti civili movimento, ora hanno stato bene alle Democrats avid mentre i southerners bianchi hanno sostenuto i Repubblicani. Le Democrats hanno controllato generalmente il governo federale fino agli anni 80 in cui Ronald Reagan ha generato una maggioranza Repubblicana. Così era quando le Democrats erano nel controllo, particolarmente sotto Lyndon Johnson, che le decisioni critiche sono state prese nazionalmente circa la corsa.

Nel periodo dagli anni 60, il timore bianco della violenza nera si è abbassato piuttosto. Invece di sussurro "faccia attenzione che cosa dite affinchè non i neri si sollevano", voi avete avuti Democrats dire l'un l'altro: "faccia attenzione che cosa dite affinchè non i neri smettono di votare per le Democrats." Le Democrats hanno dovuto piantare una linea di traverso di partito ragionevolmente rigorosa per mantenere il voto nero monolitico intatto. Hanno dovuto sostenere l'alloggiamento giusto e l'azione affermativa. Hanno dovuto esprimere l'opinione che i neri erano vittime di distinzione razziale bianca: ciò era la causa di tutti i loro ills. Chiunque che deviasse da questa linea non fosse una buona carbossimetilazione ma era preferibilmente potenzialmente razzista e quindi meritarsi della condanna dall'intera società.

Se le Democrats fossero un gruppo di interesse comune che sostiene questo ordine razziale, gli avvocati erano un altro. Le Democrats avevano approvato determinate leggi negli anni 60 che proibiscono la distinzione razziale. Sollecitando il voto nero, le gestioni di Nixon e di Johnson avevano generato gli enti federali quale la Commissione uguale di possibilità d'impiego in grado di, in nome del pubblico, portare i casi di distinzione contro i partiti riservati. Gli avvocati riservati potrebbero citare i datori di lavoro che hanno discriminato contro i neri nelle loro pratiche assumenti o i proprietari hanno pensato colpevole a distinzione razziale. Potrebbero anche citare i datori di lavoro che "ha consentito" i loro impiegati di dire (o genere) agli scherzi razziali off-color o di generare l'ambiente ostile di a razziale (o sessualmente). Ci era pressione legale forte piantare la linea di traverso razziale corretta. Era una pressione impiegata soltanto contro i bianchi.

I datori di lavoro riservati sono stati introdotti così nella miscela degli agenti facenti rispettare razziali. Anche se il timore della violenza nera waned, i bianchi hanno dovuto temere che la cosiddetta struttura "bianca" di alimentazione li punirebbe se dicessero o facessero la cosa errata per quanto riguarda la corsa. L'antipatia al razzismo bianco era come una religione civica che non brooked heresy. La carbossimetilazione ed il servizio paid simile Repubblicano del labbro a questa religione che nessun hanno osato criticano.

Ma perché la gente ha riconosciuto che le Democrats sono state investite più pesante nella campagna del anti-razzista, molti elettori bianchi senza ammetterla erano più propensi votare il Repubblicano, particolarmente nel sud. Qualunque i loro interessi economici, hanno votato per i candidati Repubblicani che sono stati detestati dalle minoranze vocali. I capi del commercio grande, presumibilmente costretti ad andare con il flusso di giustizia razziale, trovato esso conveniente gettare i loro subalterni di bianco ai cani che hanno appartenuto ai sindacati o erano nell'amministrazione centrale. Quella è oggi la nostra situazione.

Dovrebbe anche essere accennato che le istituzioni di politica-regolazione e di opinione nella società degli Stati Uniti sono state controllate dai believers allineare nella giustizia razziale di cui i valori sono stati formati nei giovani e nelle donne degli anni 60 istruiti oggi durante le posizioni di questa stretta di periodo di influenza nell'ordinamento giudiziario, nella formazione, nel giornalismo e nell'intrattenimento. Per loro ed altri, è assiomatico che la società del sud di segregationist era diabolica al relativo nucleo ed il movimento di diritti civili era puramente buono.

Tali persone modellano e controllano il messaggio razziale che esce al pubblico. Una deviazione da questo messaggio costante è trattata in uno di due sensi: Quello deviante è demonized mentre un razzista o lui è ignorato. O forse è un processo di ignorare il dissenso razziale dalla gente piccola ma di demonizing chiunque che riesca ad essere sentito. In qualunque caso, il consenso razziale della società rimane corazzato. Il silenzio è il enforcer principale del consenso. L'opinione depositata sugli argomenti razziali non può essere disturbata. Coloro che controlla il megafono di gran-mezzi si assicurano di quello.

Ricapitolando, lo penso ingenuo supporre che la gente bianca venga indipendentemente alle loro sensibilità sulla corsa da un punto di vista di guilt razziale bianco. La vista più realistica è che i bianchi sono motivati per rimanere silenziosi o per mascherare i loro pensieri allineare dalle sensibilità di timore. Per la maggior parte, i bianchi oggi hanno altri bianchi da temere che più dei faccia i neri. Devono temere i giornalisti liberali bianchi che li ritrarranno nei sensi unflattering se buck il consenso razziale prevalente, o datori di lavoro che li inforneranno per evitare le cause costose per distinzione, o capi della chiesa che vergogna loro prima dei loro pari in un congregation. La gente ordinaria percepisce che qualcosa è errata con la loro società ma può fargli piccolo.

Da un punto di vista storico, era originalmente il timore della violenza nera che ha prodotto l'opinione generale che abbiamo oggi. era lo spettacolo dei neri che si bruciano giù le città e dell'immagine di Bull Connor che ha impedito alla polizia di fare molto circa il problema. Se il Martin Luther King fosse "il buon poliziotto" chi ha predicato e si esercitato nel nonviolence, ci era anche durante l'abbondanza di quei periodi "dei poliziotti difettosi", quali le pantere nere, di cui l'immagine violenta ha assicurato l'effetto d'intimidazione richiesto. L'America bianca avrebbe ascoltato Martin il re di Luther che ha avuto non suoi "amici della spola difettosa" stati là applicare una pressione simultanea per cambiamento? Che cosa se i neri urbani non si fossero sollevati mai? La storia potrebbe essere differente.

Il miracolo è che oggi, in 2006, il consenso razziale dei cinquanta anni scorsi ha cominciato cambiare. L'elezione di Don Samuels al consiglio di città de Minneapolis è un segno di quel cambiamento. Così è un'approvazione delle notizie nero-possedute di comprensione di due Repubblicani bianchi, Alan Shilepsky e Jim Lilly, alle sedi nella legislatura di dichiarare che rappresenta le regioni principalmente nere di Minneapolis. Poiché i bianchi in questa città liberale sono marginati politicamente nei riguardi per correre, prende la direzione nera per sfidare il consenso di regno.

Il motivo di questi capi, ritengo sicuro, sono un riconoscimento che le politiche correnti hanno venuto a mancare la Comunità nera. Le vicinanze nere principali dalla violenza, dalle famiglie rotte, dalla dipendenza chimica e dalla mancanza di lavori sono situazioni intollerabili che richiedono l'attenzione urgente. Da una prospettiva bianca, spererei che il punto seguente fosse un'estremità alla politica dell'antagonismo razziale in cui i bianchi sono infinito stigmatized e un riconoscimento che una soluzione alla Comunità che preme i problemi economici e sociali richiederà il supporto da tutte le persone della benevolenza.

Nota:

Una donna americana africana, che è la madre di cinque bambini, è diventato arrabbiata quando ha letto le mie osservazioni circa timore bianco della violenza nera. I bianchi, ha detto, inoltre si erano agganciati negli atti violenti contro i neri. I suoi bambini che hanno assistito alle scuole principalmente bianche spesso harassed dai loro allievi del collega ed hanno denominato i nomi razziali. Il mio articolo ha potuto consigliare a tale comportamento.

Il comportamento umano in tali cose sarà che cosa sarà. Credo, tuttavia, che l'atmosfera ideologico corrente consigli al rancore bianco dei neri. Il governo era errato da entrare nel commercio "di sradicamento del razzismo" perché il razzismo è un atteggiamento mentale e la mente umana è essenzialmente libera. Di più le autorità applicano le pene per sociale errato o pensare politico, la gente aderirà più fortemente a che cosa sanno per essere allineare.

Se bianco il tatto che della gente stanno costringende per accettare linee di partito razziali che sono in conflitto con la loro propria esperienza, la prenderà fuori sulla gente nera. La soluzione migliore ai problemi del misunderstanding razziale è discorso libero. Lasci le persone delle opinioni e delle esperienze differenti comunicare con a vicenda, non raggiungere una conclusione preesistente ma dichiarare che cosa allineare credono mentre ascoltano il punto di vista dell'altra persona.

Di conseguenza, abbiamo bisogno di un dialogo reale sulla corsa in America in cui tutte le persone, con noncuranza di credenza, sono rispettate ed ascoltate. Che, non le pressioni di governo o predicare, condurranno per allineare capire e, a loro volta, alla riconciliazione razziale.

Scattarsi per una traduzione di questa pagina in:
- Spagnolo - Tedesco - Inglese - Francese - Portoghese

 

 chi sono io?          tre principii dell'identità          identità in MySpace.com          politici microtargeting          paradosso di formazione          parecchie identità americane          esamini a cittadini degli USA          Inger Sites          chauvinism de Detroit         fratello del Tecumseh          identità e globalization          officina sulle razzismo          identità nere e bianche          Ford e Lindbergh          cospirazione ebrea?          crisi del ragazzo          albero di famiglia          la mia famiglia di nascita          famiglia del padre          famiglia della madre          alla ricerca della mia identità          resume          documenti

COPYRIGHT 2006 PUBBLICAZIONI di THISTLEROSE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

http://www.identityindependence.com/black&whitef.html