IdentityIndependence.com

Avvertimento: Ció è una traduzione automatica dall' inglese da Babelfish. Ci possono essere inesattezze.

pagina principale

 

È ci una cosa come "cospirazione ebrea"?

da Bill McGaughey

La precisione politica abbraccia un anti-razzismo vocale e obbligatorio, definito come opposizione al razzismo della gente bianca. Un altro tipo è la campagna contro il anti-Semitism. È un'espressione di coltura religiosa ebrea difioritura, mettente a fuoco sull'esperienza negativa nel Holocaust.

I una volta ha visto una pellicola documentaria nominata "i protocolli dei elders di Zion" ed ha assistito ad una discussione del pannello che ha seguito la relativa rappresentazione all'università de Minnesota il 8 gennaio 2006. Il documentary è stato fatto da Marc Levin, un ebreo che tuttavia si è avvicinato all'argomento di anti-Semitism in un senso relativamente equilibrato. "i protocolli" sono un documento rinomato hanno prodotto più di un secolo fa in Russia czarist che pretende di mostrare una cospirazione ebrea per controllare il mondo.

Sono venuto alla rappresentazione con un amico ebreo che possiede una copia dei protocolli dei elders di Zion. Per lui, penso, questo libro sono umore mezzo e pornografia politica mezza, entrambi che stimolano nel loro proprio senso. Ripartisco molto del suo atteggiamento ma non nella misura di un debunking totale di cosiddetto pensiero "anti-Semitic". Mentre l'allegazione di un'organizzazione internazionale secretiva del genere descritto "nei protocolli" può essere fittizia, qualcosa come "una cospirazione ebrea" è, io pensa, molto vivo. Per parafrasare Bill Clinton, dipende da come definite le parole "ebree" e "la cospirazione".

La pellicola del Marc Levin ha cominciato con l'accusa che gli ebrei che lavorano nel centro di commercio mondiale hanno avuti avvertimento di avanzamento degli attacchi il 11 settembre, che implicherebbe che i gruppi pro-Ebrei progettassero ed effettuassero gli attacchi. Una carica relativa era che un gruppo degli israeliani era ridere visto e registrare la scena su video da un tetto attraverso il fiume di Hudson mentre le torrette gemellate erano in fiamme. La pellicola non riesce a fare chiaramente chi ha prodotto la voce che gli ebrei hanno evacuato il centro di commercio mondiale in blocco prima degli attacchi. Identifica un gruppo degli israeliani con video apparecchiatura che ha registrato le torrette fumanti; ma quello non dimostra che questa gente è stata collegata con l'attacco. L'estremità del documentary mette a fuoco sugli ebrei che sono stati uccisi del 11 negli attacchi settembre.

Marc Levin intervista un certo numero di individui anti-Semitic che variano dall'editore di un giornale palestinese ad un distributore di letteratura bianca-supremacist ai neri giovani sui angoli della via a New York che ha creduto in "protocolla". Dò a questi anti-Semites gli alti contrassegni per essere aperto con Levin; e gli alti contrassegni di Levin per la pubblicazione dei nastri per fare gli intervistati sembrano ridiculous. Dalla conclusione, è chiaro dove le compassione del Levin si trovano. Nondimeno, la pellicola era relativamente giusta.

Allora è venuto la discussione del pannello che caratterizza due persone, entrambe ebree. Uno era un uomo francese giovane sulla facoltà dell'università. L'altra era una donna che ha rappresentato il Consiglio ebreo di rapporti della Comunità del Minnesota e dei Dakota. Dopo che il riassunto rilevi da ogni componente del gruppo, l'evento è stato strutturato come sessione di domande e risposte. Stavo sperando che la discussione fosse condotta nello spirito dell'inchiesta libera, poichè la pellicola del Levin era e la domanda del anti-Semitism sarebbe considerata avere almeno due lati. Invece, era una discussione su un solo lato sui pericoli del anti-Semitism nelle relative varie nuove forme. Nessuno hanno detto qualche cosa a distanza challenging la vista ortodossa con l'eccezione del componente del gruppo francese che ha ammesso ad un certo disagio alle leggi europee che hanno reso a discorso dai Holocaust-deniers un crimine.

In quell'ambiente, mi sono levato in piedi fino ad espresso il mio proprio parere. Ho notato che la pellicola aveva provato a studiare l'influenza ebrea presunta in Hollywood. Levin si era messo in contatto con Lear normanno ed alcuni altri ebrei prominenti per il commento circa influenza ebrea nell'industria della pellicola; ma tutte erano non disponibili per un'intervista. La mia domanda era: Che cosa è la vostra risposta alle allegazioni di influenza ebrea nei mezzi ed in Hollywood? Riconoscete che ci è "una cospirazione ebrea" in questa industria o voi pensate che non ci sia cospirazione ebrea dovunque?

Il francese ha risposto dicendo che era ebreo e non aveva testimoniato mai alcun tipo di attività conspiratorial egli stesso. Il detto rappresentativo del Consiglio della Comunità quello, mentre molti ebrei hanno lavorato nei mezzi ed in Hollywood, che il fatto non ha riflesso una cospirazione ma era preferibilmente una manifestazione delle prospettive di carriera disponibili a tutti nel nostro paese basato su merito. No, non ha creduto "nella cospirazione ebrea". Ho desiderato fare una domanda di aggiornamento ma non sono stato riconosciuto per quello scopo.

Tuttavia, penso là sono una cosa come "una cospirazione ebrea" - forse non il genere descritto nei protocolli ma cospirazione ciò nonostante. Di nuovo al modo del Bill Clinton della discussione. Che cosa è "una cospirazione"? Che cosa è "una cospirazione ebrea"?

Una cospirazione è due o più genti che conferiscono e che si comportano in riservato per raggiungere un certo scopo. I relativi elementi sono: (1) là deve essere più di una persona che decide fare qualcosa. La conversazione dovrebbe essere orientata verso azione utile. (2) quelli agganciati nella conversazione non fanno conoscere le loro attività. Cioè un'azione avviene senza il pubblico che è informato chi i instigators sono o che cosa è il loro programma.

Che cosa è una cospirazione ebrea? Non penso che sia semplicemente una cospirazione in cui uno o più ebrei sono implicati. Piuttosto, è una cospirazione che fa partecipare gli ebrei che avanza "un ordine del giorno ebreo". Tramite quella definizione, il rubino del Jack può essere ebreo e può fare parte di una cospirazione, ma non faceva parte necessariamente di una cospirazione ebrea.

Che cosa è "un ordine del giorno ebreo"? Sono gli ebrei un il gruppo monolitico di cui diversi membri tutti pensi lo stesso? Naturalmente non. Nondimeno, ci sono casi degli ebrei che si comportano di concerto per promuovere o opporre determinate cose. Se queste azioni sono il risultato delle conversazioni nascoste, potrebbero ragionevolmente essere denominate una cospirazione.

Lascilo fornire un esempio. Durante la discussione del pannello, il rappresentante del Consiglio ebreo della Comunità del Minnesota ed i Dakota hanno detto che la sua organizzazione, con i gruppi simpatici sulla città universitaria, era riuscito ad uccidere una proposta che l'università de Minnesota dovrebbe eliminare i relativi investimenti nell'Israele. Anche se il funzionamento è stato effettuato in segreto ed è stato coinvolto vari individui o gruppi, potrebbe ragionevolmente essere denominato "una cospirazione" - "una cospirazione ebrea" a quella.

La mia domanda ha coinvolto la cospirazione in Hollywood e nei mezzi. Che cosa conosco è che ho raramente, se mai, ebrei visti presentati in un senso con severità derogative sulla televisione o in pellicole di Hollywood. Shakespeare poteva generare uno Shylock, esigente la sua "libbra di carne" dai debitori delinquenziali; ma un tal carattere è limitato nell'odierno ambiente culturale. Ho visto che uomini d'affari della VESPA o sheriffs bianchi dalle piccole città nell'segregazione-era del sud dichiara presentato come furfanti. Ho visto i vari anti-Semites rappresentati nei ruoli villainous. Il fatto che i ruoli positivi e negativi sono distribuiti così irregolarmente in pellicole lo conduce pensare che un certo genere di coordinazione o "di disegno intelligente" sia sul lavoro nell'industria di intrattenimento.

La pellicola di 1930s, "il sig. Smith Goes a Washington", ha presentato un carattere likable e homespun, giocato da Jimmy Stewart, partecipante al processo democratico. Era un carattere completamente positivo da un punto di vista americano tradizionale. Ci è una scena nella pellicola in cui il sig. Smith richiama un raduno dei suoi sostenitori. Nella parte posteriore della folla un uomo che porta con un yarmulke - un ebreo - basamenti vicino ad un uomo nero come entrambe applaudiscono il hero homespun. Era quello un incidente? produttori di Hollywood, allora o ora, permettere un uomo marrone-shirted che porta un bracciale di swastika da disporre nella parte posteriore della folla che applaudisce "il sig. Smith". Sono ragionevolmente sicuro che un tal carattere non riceverà mai il trattamento simpatico in Hollywood.

Oggi sappiamo che le società pagano i soldi grandi per disporre i prodotti di nome di marca in pellicole di Hollywood. Non erano la disposizione dell'ebreo stereotypical ed il nero nella pellicola circa il sig. Smith un esempio iniziale di religioso o di razziale "marcando a caldo", ad esempio agli Americani, sia il nero che bianco, che gli ebrei erano il loro amico? Qui è dove "l'influenza ebrea in Hollywood" si transforma in in un'edizione. Ai minimi, il fatto che gli Stati Uniti filmano l'industria è fornito sproporzionatamente con gli ebrei potrebbe suggerire un sistema del compagno che dà la preferenza nell'assumere e la promozione seguendo le linee religiose. Aumenta al livello di una cospirazione quando le decisioni sono prese per promuovere gli ordini del giorno politici o sociali attraverso i caratteri stereotypical che compaiono nelle pellicole.

Bene, si potrebbe dire, che cosa di esso? Ciò è soltanto intrattenimento. Non provi a leggere gli ordini del giorno serii nelle pellicole light-hearted. Mi contendo, tuttavia, che la linea che divide l'intrattenimento ed il discorso politico sempre più è offuscata. Svezzato sulla televisione, l'odierna generazione dei giovani ha limitato le abilità critiche. Gli annunci pubblicitari di televisione generano la nozione che determinati prodotti sono buoni. Con ripetizione di un'immagine, il processo marcante a caldo avviene. I prodotti commerciali ed i candidati politici sono venduti questo senso. Così è l'idea, guadagnata dai drammi e dai sitcoms guardanti della televisione, che determinati tipi di gente sono buoni mentre altri sono difettosi. L'intrattenimento è, in un senso reale, il commercio serio; e chiunque controlla l'industria di intrattenimento possiede l'alimentazione politica reale.

Nell'età della televisione, la polemica e la discussione politiche hanno spostato dalle edizioni economiche alle rimostranze dei gruppi di persone particolari. I neri hanno rimostranze derivando dallo slavery e dalla segregazione. Gli ebrei hanno rimostranze derivando dal persecution Nazista. Le donne hanno rimostranze storicamente dalla relegazione ad un posto "inferiore" nella società. Qui è dove Hollywood, repetitiously giocante sugli stereotipi, può influenzare l'opinione politica. Il problema è che, diverso dei prodotti alimentari che mettono gli ingredienti sull'etichetta, i consumatori di intrattenimento hanno poca idea di come il relativo prodotto è stato fatto. Alcuni produttori o produttori di un mini-series della televisione hanno deciso coscientemente presentare determinati tipi di caratteri a certa luce morale? In caso affermativo, chi erano la gente che ha generato queste immagini? Che cosa, all'occorrenza, era il loro ordine del giorno sociale o politico? Uno non saprà mai.

Se sembra far-fetched supporre che gli individui creativi proverebbero a slittare un messaggio politico in un dramma del cinema o della televisione, consideri questo precedente storico: Il partito comunista ha cercato una volta di influenzare il contenuto delle pellicole di Hollywood. Ronald Reagan, allora presidente della cooperativa degli attori di schermo, è stato convertito da essere un liberale politico in conservatore politico nel corso dell'opporre questa gente. Sappiamo che lo ha considerare come abbastanza ruthless. La storia di questo periodo si dice a in un libro, La Stella Rossa sopra Hollywood, da Ronald e da Allis Radosh.

Ironicamente, alcuno dei primi comunisti di Hollywood, Maurice Rapf e Budd Schulberg, era figli dei moguls ebrei che hanno fatto funzionare Hollywood. Lontano da essere un movimento della classe operaia, ci era un determinato chic culturale ad essere un comunista. Ci erano Stalinists e Trotskyites ed altri che si aderiscono altra ad una o linea di partito. Organizzato in cellule, sono stati agganciati in una cospirazione per avanzare il loro ordine del giorno politico attraverso le pellicole. La conoscenza pubblica di questo fenomeno mette a fuoco più sul provvedimento severo: gli screenwriters messi in, il comitato ONU-Americano di attività della Camera, Joe McCarthy e la sua strega comunista cercano. Ma un precedente può essere generato in queste organizzazioni politiche secretive per che cosa oggi conosciamo come "precisione politica" nei mezzi.

Mentre è risultato il comunismo non volerebbe. Come ordine del giorno politico, ha fatto funzionare il afoul della struttura capitalistic di alimentazione che ha controllato la società americana. Non appena il calore politico è aumentato verso la fine dei 1940s, i moguls di Hollywood hanno scavato dentro, eliminando l'inceppo l'industria dei comunisti. In quanto periodo, tuttavia, il partito comunista aveva raggiunto fuori al disaffected il più considerevolmente gli Americani neri, Paul Robeson, per provare ad espandere la relativa influenza. I comunisti erano attivi nella difesa "dei ragazzi di Scottsboro" e "nel movimento di liberazione del negro". Ciò ha avuta una probabilità di successo migliore. Per blunt parzialmente l'influenza comunista entrambe nel paese ed all'estero, gli Stati Uniti alimentano la struttura hanno abbracciato il movimento nero di diritti civili a condizione che siano stati non-comunisti. Una generazione intera degli Americani che hanno assistito all'università negli anni 50 e negli anni 60 è venuto dell'età che sostiene politicamente i diritti civili. È questa gente che oggi tiene le posizioni chiave nel giornalismo, nella formazione, nelle politiche e nella legge, impiegante l'influenza culturale forte.

Direi che i comunisti non sono riuscito generalmente a persaudere gli Americani attraverso le pellicole di Hollywood di sostenere il loro tipo di politica. La gente non pagherà guardare le pellicole che hanno un messaggio politico pesante; desidera preferibilmente essere intrattenuta. I creatori delle pellicole hanno fortuna migliore nella modellatura degli atteggiamenti politici dal condimento che morale danno a determinati tipi di caratteri. (Veda la discussione qui sopra.) L'industria di notizie, sia stampa che elettronico, è adatta più meglio a propagare un messaggio politico. La cosiddetta "precisione politica" è sfrenata qui.

I giornalisti essi stessi dicono a degli ingressi (anche conosciuti come i cadres) nella redazione - neri, donne femministe, latino-americani, gay e lesbiche, ebrei ed altri - che attivamente abbiano messo una rotazione particolare sulle notizie. Le preferenze politiche possono essere espresse in una varietà di sensi: dalla scelta delle storia da coprire, dalla quantità di spazio data alla storia, dal posizionare alla pagina una o ad una pagina interna, da riempimento di aggiornamento o dalla mancanza di ciò, dalla scelta delle parole nei titoli o nella storia in se. Molto di questo che progetta avviene sotto la copertura di anonimato editoriale. Diverso del cinema, per cui i pubblici pagano vedere determinate produzioni, i consumatori "delle notizie" hanno poca scelta di che messaggi riceveranno. O il messaggio è libero (come nel caso delle notizie della televisione) o è incluso in un abbonamento paid per i giornali supposto trasportando "le notizie generali".

Lascili di ritorno all'idea "di una cospirazione ebrea". Certamente non, se esiste, prende la forma di un'organizzazione secretiva tutto-potente come i elders ipotetici dietro "i protocolli di Zion". Alcuni dicono che la famiglia di Rothschild, che è ebrea, controlla le operazioni bancarie internazionali e quindi l'economia mondiale. Quell'ipotesi indimostrata non sarà discussa qui. Che cosa sarà discusso è la coordinazione evidente di pressione nella società americana ed a un grado inferiore in Europa, effettuare o avanzare un ordine del giorno ebreo. E che cosa è quell'ordine del giorno? Mentre gli ebrei hanno individualmente vari scopi, ci sono determinate edizioni che sembrano avere il supporto intero all'interno della Comunità ebrea.

In primo luogo sia l'esperienza in Adolf Hitler, il partito Nazista e nel Holocaust. Questa esperienza negativa si solidifica la Comunità ebrea, sia dal punto di vista di evitare un'altra tale esperienza che di celebrazione la propria sopravvivenza e del resurrection degli ebrei come gente. È collegato con questo il concetto del anti-Semitism, che significa un atteggiamento opposto alla gente ebrea o ai loro interessi. Un anti-Semite potrebbe essere, naturalmente, qualcuno come Hitler che attivamente persecuted gli ebrei. Potrebbe anche essere qualcuno che criticasse gli ebrei come dichiarando l'influenza ebrea nascosta o un ordine del giorno ebreo in disaccordo con l'interesse nazionale; o qualcuno che neghi il Holocaust, nel totale o nelle funzioni importanti. La maggior parte dei ebrei, naturalmente, sarebbero opposti al anti-Semitism ed ai anti-Semites.

Ci è una terza credenza di nucleo che comanda il allegiance più debole: sostegno il dichiarare dell'Israele. La maggior parte del supporto americano Israele con il fervor patriotic, esigente che l'alleato di governo degli Stati Uniti in se degli ebrei molto attentamente con quella nazione e fornisce il supporto materiale. Tuttavia, una minoranza significativa degli ebrei, pricipalmente sulla parte di sinistra politica, critica il governo israeliano per il relativo trattamento dei Palestinesi e della relativa aggressione militare contro i paesi musulmani limitrofi. Mentre gli ebrei della destra identificano generalmente la critica dell'Israele con il anti-Semitism, ci sono abbastanza critici della politica israeliana che tale critica è diventato politicamente accettabile.

La domanda ora si transforma in se gli ebrei o altri avanzano questo "ordine del giorno ebreo" nei sensi che potrebbero essere denominati "una cospirazione". Sosterrei che l'esistenza "del cadre" all'interno dei mezzi di comunicazione, formazione, politica, intrattenimento ed altri campi politicamente influenti che attivamente sostengono questo ordine del giorno dietro il mantello di anonimato istituzionale è efficacemente una cospirazione anche se non ci è agente coordinato. Quello è perché l'ordine del giorno, per cui il supporto sembra essere abbastanza monolitico, è nascosto. I promotori e le protezioni di questo ordine del giorno non si identificano come rappresentanti della Comunità ebrea ma soltanto come persone assunte, che sembrano essere ebree, facenti il loro lavoro.

D'altra parte, ci sono inoltre organizzazioni che mettono avanti una faccia pubblica come rappresentanti ebrei. Questi includerebbero tali gruppi come il Consiglio di affari pubblici dell'America-Israele, la lega di Anti-anti-Defamation ed il Consiglio ebreo di rapporti della Comunità di vario dichiara o località. Si non potrebbe accusare queste organizzazioni di essere una cospirazione perché fanno abbastanza apertamente il loro lavoro come gruppi di avvocatura.

Così come questo lavoro nel regno della politica pratica? Consideri un esempio. Nelle fasi iniziali della guerra di Irak, un membro del Congresso democratico della Virginia chiamato Jim Moran ha detto ad un gruppo pacifista a che, nel suo parere, unito Dichiarasse non avesse invaso Irak non avesse la Comunità ebrea sostenesse l'invasione. Sei membri ebrei del congresso hanno richiesto la sua rassegnazione per rilasciare quella dichiarazione. Moran, infatti, è stato rimosso come capo regionale per le carbossimetilazioni nella Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. I mezzi di informazione hanno dato a questo evento poco riempimento. Ho visto un breve rapporto nelle notizie degli Stati Uniti & nel rapporto del mondo, uno scomparto di notizie ho controllato da un ebreo della destra, incluso con altre informazioni che hanno suggerito che Rep. Moran era un po'di un bumbler. Ciò era la critica relativamente delicata; il tema di anti-Semitism è stato giocato giù.

D'altra parte, le persone quali Louis Farrakhan o David Duke, che sono state più franche circa influenza ebrea sulla decisione degli Stati Uniti andare fare la guerra in Irak, o il presidente dell'Iran, che ha detto che gli ebrei europei avevano usato il Holocaust per giustificare occupare il Palestine a scapito degli arabi ed avevano tenuto un congresso per i deniers di Holocaust, sono state costantemente demonized nella pressa. Ed il pubblico americano accetta generalmente che perché quelle persone hanno opinioni difettose, sono persone difettose. Sono "anti-Semites" che significa qualcuno come Hitler.

Come i sette messaggi di pubblicità proverbial stati necessari per lasciare un'impressione, il processo marcante a caldo ha portato i suoi frutti così. Quei pellicole e drammi countless della televisione circa i anti-Semites diabolici di Nazi-like o dei nazis, uniti con i corsi di formazione sulla storia del Holocaust, i giorni del museo di Holocaust, di Holocaust Remembrance e scritture e discorsi pubblici sull'oggetto hanno generato nella mente pubblica un'impressione forte che essere denominato "un anti-Semite" è essere giudicato essere fra la gente più difettosa su terra. Dietro un esterno possibilmente gentile, una tal persona salterebbe alla probabilità exterminate gli ebrei in un accampamento di concentrazione. Cioè dovete guardare molto attentamente questa gente - nip nel germoglio.

Questo imperativo scuro di Manichaean per non criticare gli ebrei come gruppo o per non sfidare la credenza "sacred" della religione secolare ebrea propone un'influenza d'intimidazione nella nostra Comunità, ostacolante l'esercitazione di pensiero libero e di discorso libero. Ma è questo il risultato "di una cospirazione"? Penso che un caso forte possa essere fatto che non è. La funzione "di cospirazione" cade giù, forse, sull'elemento della segretezza. Gran parte della pressione essere conforme ad una linea di partito religiosa o politica è abbastanza all'aperto. Sappiamo istintivamente che è pericoloso evocare gli oggetti sicuri il senso errato. La gente può perdere i loro lavori dicendo determinate cose. Gli individui possono essere umiliati pubblicamente. E la gente conosce questa senza dovere dirsi a. Un taboo della Comunità esiste dall'abitudine di vecchia data.

Ci è, come noi ha detto, sia un componente nascosto che aperto della Comunità ebrea che con determinazione grande fa rispettare una linea particolare di pensiero. Il fatto è, tuttavia, che gli ebrei sono una parte troppo piccola della popolazione degli Stati Uniti per compire questo da sè. Altri due fattori dovrebbero essere accennati.

In primo luogo sia la maggior parte degli non-Ebrei che sono cristiani. i fondamentalisti di Estremità-tempi sostengono l'Israele e la gente ebrea a causa dei prophecies nel libro della rivelazione e della dichiarazione nella genesi in cui il dio dice che chiunque befriends gli ebrei sarà benedetta. I cristiani di tutte le denominazioni rispettano la gente ebrea perché Jesus era un ebreo ed il christianity ha uscito dalla tradizione religiosa judaic. La chiesa cristiana fornisce il muscolo demografico per sostenere l'ordine del giorno politico degli ebrei attuali.

In secondo luogo sia le circostanze storiche che precedono l'era corrente. La gente del mondo, compreso gli Americani, allineare è stata scossa dall'esperienza nel Holocaust, dalla rabbia e dall'avversione che emanano dalla Germania Nazista e dalla guerra mondiale sanguinante lanciata da Hitler. Ha avuta empathy per gli ebrei che hanno sofferto così notevolmente sotto quel regime. Ricordandosi dei carichi della barca degli ebrei di wartime quale nessuna nazione prenderebbe, la gente inoltre sympathized con l'idea di una patria per la gente ebrea. Ogni gruppo di persone merita un posto per denominare la sede e, per migliore o più difettoso, il dichiarare dell'Israele è quel posto per gli ebrei.

Ora, tuttavia, l'immagine è complicata dalla necessità della gente palestinese di avere loro patria, sicuro da sfruttamento e da aggressione israeliani. La necessità americana della gente di extricate da un intrico nella politica orientale centrale in modo da in noi può vivere nella pace con tutte le nazioni. Di conseguenza, le vecchie formulazioni prodotte dopo che la seconda guerra mondiale non funzioni più e noi abbiamo bisogno del coraggio affrontare la nuova situazione senza pregiudizio. La domanda di una cospirazione ebrea per fare rispettare lo status quo politico è una parte legittima di quella discussione necessaria.

Grazie, Marc Levin, per considerare l'oggetto in vostro documentary. Sarebbe bene affinchè noi sia aperti nei nostri punti di vista.

Veda una revisione "di 300", una pellicola di Hollywood di cui la sincronizzazione coincide con i programmi possibili degli Stati Uniti per attacare l'Iran.

Scattarsi per una traduzione di questa pagina in:
- Spagnolo - Tedesco - Inglese - Francese - Portoghese

 chi sono io?          tre principii dell'identità          identità in MySpace.com          politici microtargeting          paradosso di formazione          parecchie identità americane          esamini a cittadini degli USA          Inger Sites          chauvinism de Detroit         fratello del Tecumseh          identità e globalization          officina sulle razzismo          identità nere e bianche          Ford e Lindbergh          cospirazione ebrea?          crisi del ragazzo          albero di famiglia          la mia famiglia di nascita          famiglia del padre          famiglia della madre          alla ricerca della mia identità          resume          documenti

COPYRIGHT 2006 PUBBLICAZIONI di THISTLEROSE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI http://www.identityindependence.com/jewishconspiracyf.html